Accedi al sito
Serve aiuto?

PRESTAZIONI

Animali Esotici Dermatologia Diagnostica di laboratorio Medicina Interna Chirurgia Radiologia Ecografia Igiene Orale Altri Servizi

Cos'è?

La diagnostica di laboratorio comprende tutti quegli esami complementari alla visita che aiutano al raggiungimento della diagnosi con l'aiuto per lo più di reagenti chimici, microscopio e specifici macchinari.

Nel nostro ambulatorio è presente un microscopio e alcuni macchinari più semplici che ci permettono di effettuare alcune analisi di primo livello. 

Per esami più complessi inviamo i campioni in un laboratrio all'avanguardia. I risultati sono spesso disponibili entro 24 ore. Per alcune particolari tipologie di analisi le tempistiche possono essere più lunghe.


Quali esami vengono proposti?


- Esami del sangue

L'esame è solitamente parte di un iter diagnostico o può essere finalizzato a valutare i rischi operatori di un animale che debba essere sottoposto ad anestesia generale (ad es. per un intervento chirurgico) o ancora può servire a diagnosticare precocemente certe patologie (medicina preventiva).  Nel sangue possono essere ricercati anche anticorpi specifici per certi patogeni o, tramite pcr, viene ricercato il DNA dei patogeni stessi.

CONIGLIO: il prelievo viene effettuato dalla vena safena o, quando è necessario, dalla vena giugulare. Non è necessario sedare l'animale. Non è necessario un digiuno prima di effettuare l'esame. E' preferibile prendere appuntamento.

CANE E GATTO: il prelievo può essere effettuato dalla vena giugulare o più frequentemente dalla vena cefalica (dal braccio). E' necessario un digiuno di almeno otto ore. E' preferibile prendere appuntamento.

ALTRI ANIMALI: Il prelievo di sangue è possibile a volte anche in specie di dimensioni ridotte, previa valutazione del Medico Veterinario.

- Esame coprologico:

L'esame delle feci è solitamente finalizzato alla ricerca di parassiti intestinali specie-specifici. Per eseguirlo è sufficiente portare in ambulatorio una piccola quantità di feci, conservate non più di 24 ore anche a temperatura ambiente. 

CONIGLIO: va sempre effettuato appena viene adottato il coniglietto e prima di cominciare la profilassi vaccinale. Va ripetuto a cadenza regolare (una volta all'anno) nei soggetti che hanno accesso all'esterno.

CANE E GATTO: va sempre effettuato appena viene adottato il cane o il gatto e comunque prima di cominciare il primo ciclo vaccinale. Va ripetuto a cadenza regolare (una volta all'anno) nei soggetti che hanno accesso all'esterno.

UCCELLI: va sempre effettuato appena viene adottato l'animale e ripetuto ad ogni visita di controllo (una volta all'anno).

ALTRI ANIMALI: valutare l'opportunità assieme al Medico Veterinario.

- Esame delle urine

L'esame delle urine è molto importante al fine di valutare problematiche a carico dei reni, degli ureteri, della vescica e dell'uretra. Il prelievo dell'urina può avvenire da parte del proprietario a seguito di minzione spontanea del soggetto in esame o tramite cistocentesi effettuata in ambulatorio o ancora tramite l'applicazione di un catetere urinario. Gli esami delle urine spesso sono associati a quelli del sangue per una interpretazione più esaustiva di talune problematiche.

CONIGLIO: l'esame viene solitamente effettuato qualora si supponga un problema alle vie urinarie.

CANE E GATTO: l'esame ha lo scopo di indagare problematiche alle vie urinarie. E' molto importante nel gatto a scopo preventivo per una precoce diagnosi di patologie renali.

 

 

 


item16 (apri)

  • 1